top of page
  • Pietro

Lacerba Milano

Aggiornamento: 1 set 2023

Qualcuno lo definisce il bar sotto casa, altri un posto caotico e impossibile, per altri ancora un posto romantico; per molti il luogo perfetto, ma per moltissimi un luogo accogliente dove passare una bella serata.


Ogni occhio è forse capace di cogliere un pezzetto di verità e, come sempre, la realtà è la somma di tutti questi preziosi frammenti.


Entrando per la prima volta nel LACERBA QUISIBEVE MILANO non si può non rimanere a bocca aperta.

Ogni dettaglio di questo posto racconta lo spirito che lo anima: vivace, impetuoso e intraprendente. È arte, velocità e impulsività.


Lo stesso spirito lo ritroverete poi al primo sorso del cocktail che vi verrà servito. E vi verrà forse l’impressione che la creatività e la raffinatezza dell’ambiente siano state distillate nel vostro bicchiere.

Allora il fermento iniziale lascerà il posto al desiderio, quasi antitetico, di fermare le lancette dell’orologio, e di gustarvi ogni goccia del vostro bicchiere.



Non sono un figlio d'arte. Sono partito da zero, ho imparato tutto sul campo, da autodidatta.

A dirla tutta mi piaceva più bere che fare da bere. Ma poi mi sono appassionato del mondo della mixology e non l'ho più abbandonato.


Agostino Galli, responsabile del ristorante-bar Lacerba di Milano, via Orti di Porta Romana.




Il nome strizza l’occhio alla celebre rivista futurista Lacerba fondata nel 1913. Lo spirito del movimento artistico riecheggia nelle stampe, nelle fotografie e nei manifesti appesi alle pareti del ristorante ed è fonte di ispirazione per la bizzarra collezione di oggetti che si possono trovare al bar.


Agostino, responsabile del rinomato locale Lacerba Milano, ha accettato la nostra sfida: raccontare alcuni amari italiani attraverso dei cocktail che ne esaltino le caratteristiche.

Non è una lezione sulla #mixology, ma un tentativo di utilizzare gli amari in un modo di diverso dal solito.

Agostino è un uomo composto, di poche parole, ma scelte con cura. Quando inizia a comporre diventa un musicista, un artista. Torna bambino, esplode la curiosità e sorpresa di chi scopre qualcosa di bello per la prima volta. Ci porta in un mondo di profumi e sapori che ci lasciano senza fiato.


SERI PERVAS

Un amaro di Triste, con forti note di caffè e assenzio


AMARO AROMA CAPUT MUNDI


VEROAMARO FAVERO


AMARO BOMBA CARTA


Post recenti

Mostra tutti

Manna Milano

Post: Blog2_Post
bottom of page