top of page
  • Pietro

Vermut Seri Pervas

In questo ultimo periodo vì abbiamo parlato anche di Vermouth, ma non vi abbiamo detto tutto, tra cui che di esso si distinguono varie tipologie: il Bianco, molto delicato, dolce e aromatico; il Rosso, che presenta un aroma più intenso e un retrogusto amarognolo; il Rosé, dal sapore piacevole, fruttato e un leggero retrogusto amaro; e infine il Dry, dall'aroma simile ai vini invecchiati, meno dolce degli altri e maggiormente alcolico.


Come detto fu Antonio Benedetto Carpano che a Torino nel 1786 fortificò il vino di Asti con oltre 30 erbe e spezie dandone il nome di Wermut (artemisia maggiore) essendo grande ammiratore degli scrittori tedeschi.

Oggi anche la legge italiana nel regolamenta gradazione e composizione, tra cui imprescindibili la gradazione alcolica non inferiore al 16% e non superiore al 22% in volume e l'artemisia come elemento caratterizzante.


Ad imbarcarsi in questi mari navigati e pieni di tradizione è il nostro caro piroscafo Seri Pervas, dalle grandi ruote in legno, instancabile dall'imperterrito desiderio di sfida e di successo. Malvasia d'Istria, un goccio di vin Terrano, note speziate e profumi del Carso: questo, in sintesi, il Vermut Seri Pervas.


🍇Dalle note vinose della Malvasia e del Terrano si prosegue a quelle più calde della santoreggia, del rabarbaro e della corteccia di china, equilibrate poi da quelle più fresche del chinotto e della salvia. Nel finale rimangono note calde di fiori di sambuco e note speziate di santoreggia. Il Vermut, una volta aperto, si consiglia di conservarlo in frigo per evitare ossidazioni al colore e al gusto e di consumarla entro un massimo di trenta giorni/tre mesi, a seconda della gradazione alcolica.


Da gustare liscio o in miscelazione.


🌡 Gradazione: 18 %

📍 Formato: 700 ml

🌍 Friuli Venezia-Giulia

🌱 Aromatico medio

💰 Prezzo: 27,50 euro


Post recenti

Mostra tutti

Amaro Alpino

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page