• Pietro

Amaro Chiot Montamaro

Aggiornamento: 3 mar

Che soddisfazione e gusto potersi ritrovare dopo un'intensa mattinata di raccolta a riposare all'ombra di un larice circondato dalle alte vette montane, al riparo dal sole alto di mezzogiorno.


Così mi immagino gli abitanti di Cuneo durante le giornate di raccolta delle erbe e fiori provenienti dalle Alpi circostanti. Sicuramente un aspetto gratificante rispetto allo sforzo che richiede la raccolta a mano di erbe e piante.


Questa sensazione di pace è anche quella che ti porta in bocca l'amaro Chiot Montamaro con le sue note di fieno. Il nome Chiot deriva dalla lingua Occitana, una lingua romanza parlata nel sud della Francia ma anche in alcune zone dell'Italia come Cuneo e Torino, che sta proprio ad indicare un posto di montagna in piano e assolato, caldo e piacevole dove ci si ferma volentieri.


Timo, achillea moscata, assenzio, angelica, lavanda, maggiorana, genepy, ginepro, genzianella e genziana portano un gusto🍃erbaceo piacevolmente amaro e poco alcolico di lunga evoluzione nei profumi e sapori.


🥃Da gustare liscio a temperatura tra 6 e 10 gradi.


🌡 Gradazione: 18%

📍 Formato: 700 ml

🌍 Piemonte

🌱 Aromatico medio

💰 Prezzo: 14 euro

🛒 Acquistabile online



#amarotoday #amarochiotmontamaro #amarochiot #bordiga1888

#veroamaro #allaricercadelveroamaro #ricercadelveroamaro #amaroshop

Post recenti

Mostra tutti

Miscela al 30

Amaro Guelfo