top of page
  • Pietro

Amaro Errante del Ciociaro Biondo

Alla fine, sotto sotto, siamo tutti alla continua ricerca di qualcosa che dia senso e gusto alla nostra vita, l'uomo non è fatto per stare fermo.


Ce lo ricorda l'Amaro Errante, che ritrae un personaggio della Ciociaria (regione del Lazio meridionale) che si fa chiamare Biondo non per la sua chioma ma come nomignolo di fantasia, sognatore libero che vaga di qua e di là in cerca di avventure guidato dall'intuito non appartenente alla vita comune.


Ed oltre a ricordarcelo nella vicenda romanzata, ce lo fa gustare facendoci prendere il volo con la mongolfiera, il mezzo ideale per il Ciociaro, perfetto per avere uno sguardo sul mondo da una prospettiva lontana dall'ordinarietà.

Al naso elegante, rapisce con le note di spezie con vago ricordo al cioccolato e torrefazione seguiti da un'armonia di essenze verdi e floreali di angelica, artemisia, alloro, camomilla, rosa bulgara e tante altre, che fanno da cornice ad un apostrofo agrumato dato dalla buccia di mandarino.


Procede al gusto con carattere amaro ed officinale con un'accennata sensazione balsamica per un palato pulito e schietto.


Da gustare liscio o con ghiaccio.


🌡 Gradazione: 28%

📍 Formato: 750 ml

🌍 Lazio

🌱 Aromatico

💰 Prezzo: 32 euro


#amaroerrante #amarodelciociarobiondo #amarotoday #veroamaro #allaricercadelveroamaro #ricercadelveroamaro

Post recenti

Mostra tutti

Amaro Taneda

Post: Blog2_Post
bottom of page