• Alberto

Amaro Santa Maria al Monte

4 generazioni e 1000 anni di storie che si intrecciano.


Questo il curriculum con cui si presenta la CAFFO 1915, un'azienda nata ai piedi dell'Etna che negli anni è riuscita ad espandersi creando un moderno gruppo con sedi produttive in varie parti d'Italia e filiali distributive all'estero.


Una storia ultracentenaria che prende vita da Giuseppe Caffo Mastro Distillatore alla fine dell'Ottocento, guidata ai giorni nostri dal nipote omonimo di Giuseppe e a suo figlio Sebastiano. Sull'onda del successo del Vecchio Amaro del Capo, successive acquisizioni hanno permesso di rilanciare marchi storici come Borsci S. Marzano (1840), Amaro Petrus Boonekamp (1777), Ferro China Bisleri (1881), specialità garantite dai controlli effettuati nel laboratorio Caffo Research e dalla forte tradizione sostenuta dal museo con una raccolta di oltre 2000 ricette di liquori ed elisir.


Tra questi troviamo anche l'Amaro di S. Maria AI Monte (1868), preparato da secoli secondo l'antica formula originale del Convento di S. Maria al Monte. L'infusione per un periodo di due mesi di trenta ingredienti tra cui troviamo di erbe, rizomi, fiori, radici, cortecce, semi, resine e foglie, la maturazione di 8 mesi e stagionatura di 6, donano un amaro di 40 gradi alcolici da gusto pieno e rotondo, intenso e armonioso.


Da gustare liscio, con ghiaccio a fine pasto o come correttivo del caffè.


🌡 Gradazione: 40%

📍 Formato: 1L

🌍 Genova

🌱 Molto amaro

💰 Prezzo: 22 euro



#amarosmariaalmonte #fattoconpazienza #caffo1915 #amarotoday #veroamaro #allaricercadelveroamaro #ricercadelveroamaro

Post recenti

Mostra tutti

Amaro Guelfo