top of page
  • Alberto

Ganesha | Caput Mundi

Il Triple Sec è un liquore trasparente aromatizzato all'arancia con una gradazione alcolica dai 15 ai 45°, come il Cointreau (che è a 40°). Fu prodotto per la prima volta in Francia nel 1834 da Jean Baptiste Combier a Saumur, un comune francese nel dipartimento del Maine e Loira.


Letteralmente Triple Sec in francese significa ‘triplo secco’ che sta per tripla distillazione, ad indicare un prodotto di elevata qualità. Sec in francese è un termine che rinvia infatti direttamente al processo e al prodotto della distillazione alcolica.


La preparazione inizia con l’infusione di bucce di arance essiccate al sole, originariamente erano esclusivamente di Haiti, nell’alcool per la durata di un giorno. Al termine, l’infuso viene filtrato e distillato in alambicchi di rame. Insieme a Cointreau, Curaçao, Grand Marnier e Orange bitters rappresenta uno fra i più noti liquori aromatizzati all’arancia e, indubbiamente, uno dei più importanti protagonisti in numerosi cocktail.


L’Opificio Caput Mundi anche questa volta non si è fatto prendere alla sprovvista e ha lanciato sui banconi dei bar la sua versione di Triple Sec, un liquore ancestrale ottenuto dalla macerazione di oltre 120 giorni di arancia, mango e ananas, un’idea di Triple See in stile tropicale.


Liquore a base di frutta, si presenta con un colore giallo dorato intenso, con profumi che richiamano le note tropicali, il mango, l’ananas, il profumo di pastafrolla appena tolta dal forno. Questa una nota di pasticceria che lo rende ammaliante, accattivante. In bocca parte con approccio morbido e vellutato ed evolve con una nota citrina piacevole.


🧊Da gustare freddo.


🌡 Gradazione: 20%

📍 Formato: 500 ml

🌍 Veneto

🌱 Aromatico medio

💰 Prezzo: 20 euro


Post recenti

Mostra tutti

Amaro Alpino

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page